Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fotografia e fotografi

Una certa Italia. Fotografie 1959-1981

Giuseppe Loy

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 168

"Una Certa Italia" è il primo volume che raccoglie le più significative fotografie di Giuseppe Loy scattate fra il 1959 e il 1981. L'archivio Giuseppe Loy, dopo anni di ricerche e lavori di archivio, ha raccolto catalogato più di cento immagini che spaziano dall'impegno politico a uno sguardo sui costumi di un'Italia in profondo cambiamento, un paese descritto attraverso lo sguardo di un fotografo in grado di leggere fra le righe di una società unica nel suo genere. Con testi di Angelo Loy (presidente dell'Archivio Fotografico Giuseppe Loy), Chiara Agradi (storica della fotografia e curatrice), Margherita Guccione (direttore MAXXI Architettura), Edoardo Albinati (scrittore), Alice Rohrwacher (regista), Emilio Garroni (filosofo), Luca Massimo Barbero (direttore dell'Istituto di Storia dell'Arte della Fondazione Giorgio Cini), Bruno Corà (presidente Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri) e Rosetta Loy (scrittrice).
40,00

Gli Gli Orienti di Pier Paolo Pasolini. Il fiore delle mille e una notte. Viaggio fotografico di Roberto Villa nel cinema pasoliniano

Roberto Villa

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 292

Molto è racchiuso nelle oltre 300 immagini inedite del libro che, costruite seguendo le filosofie compositive della storia dell'arte e della teoria della comunicazione, illustrano il set ed il fuori set del film.
48,00

Restauro e ritocco fotografico. Le tecniche, i trucchi e gli strumenti dei professionisti

Marco Fodde

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 224

Il restauro di immagini fotografiche è una disciplina affascinante e allo stesso tempo complessa, soprattutto se eseguita con tecniche analogiche che richiedono attrezzature e competenze specifiche. Oggi è però possibile ricorrere all'elaborazione digitale che, grazie a software e strumenti dedicati, consente di riportare a nuova vita uno scatto deteriorato dal tempo. In questo manuale Marco Fodde condivide le competenze maturate in tanti anni di esperienza mostrando come restaurare e ritoccare con abilità ogni tipo di fotografia. Dopo aver analizzato le differenze tra restauro analogico e digitale, si passa all'analisi degli scatti da lavorare e alla preparazione del file, per poi occuparsi della scansione e della fotoriproduzione delle immagini. A questo punto è il momento di approfondire l'uso degli strumenti di fotoritocco, a partire da Photoshop, e le tecniche speciali per il recupero delle fotografie mostrando come applicarle nel modo corretto. Arricchito da esempi pratici di restauri di complessità diversa, questo volume è un testo unico nel suo genere, pensato per gli appassionati che vogliono andare oltre il semplice editing e scoprire come un professionista lavora per dare nuova vita a qualsiasi tipo di immagine.
24,90

Blu. Un oceano di soluzioni

Maud Fontenoy, Yann Arthus-Bertrand

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 216

L'Oceano è il primo produttore di ossigeno sulla Terra. È il più importante regolatore climatico. Nutre un essere umano su tre, permettendogli direttamente di vivere. Gioca il ruolo principale nel ciclo dell'acqua. Non è tutto: più di ventiduemila molecole marine sono attualmente studiate nell'elaborazione di nuovi medicinali. Sapevate che l'AZT, farmaco per curare l'AIDS, deriva dall'aringa? Dunque l'Oceano viene in soccorso della Terra. Che si tratti di nutrirsi, curarsi, scaldarsi o anche solo respirare, il mare offre all'essere umano numerose e sorprendenti ricchezze. Maud Fontenoy e Yann Arthus-Bertrand collaborano nel rivelare la fragilità ma anche la forza inestimabile e per lo più misconosciuta del nostro grande blu.
36,00

Temples. Ediz. italiana, francese e inglese

Giancarlo Pradelli

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 96

Nell'isola chiamata dai Greci Ichnusa e assimilata a un piede umano, fra cardi selvatici, macchie di lentisco e di elicriso dall'intenso profumo, in paesaggi assolati e battuti dal vento, si trovano chiese, monasteri e pievi di antica costruzione, perlopiù cadute in disuso. Sono edifici battezzati con i nomi di santi, un tempo parte di un tessuto urbano oggi vuoto di uomini, accomunati dalla posizione solitaria che ne aumenta il fascino paesistico: veri e propri miracoli di pietra, di rara bellezza, simboli di una sacralità intrinseca del territorio. È in questa Sardegna poco nota, senza mare, che trova ispirazione Giancarlo Pradelli nel suo viaggio nell'entroterra. Il suo sguardo non si sofferma solo su edifici prestigiosi, frutto delle storiche infiltrazioni culturali nell'isola, ma predilige modeste costruzioni di stili diversi e rustiche chiese campestri, di matrice pastorale, realizzate da maestranze locali per resistere alla forza del vento e al clima mediterraneo. Spesso ridotti alla condizione di muri crollati per il potere corrosivo del tempo, questi relitti, ormai vago ricordo delle originarie architetture, hanno assunto una nuova forma, destinata inesorabilmente a ulteriori silenti mutazioni. Prefazione di Elisabetta Bazzani.
30,00

Fotografia di matrimonio. Attrezzatura, tecniche e workflow per scatti indimenticabili

Alessandro Colle

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 208

Essere fotografi di matrimonio è una professione emozionante quanto complessa. Immortalare un giorno così importante nella vita degli sposi è una grande responsabilità e richiede un bagaglio di competenze che solo i professionisti possiedono. Questa guida illustra tutti gli aspetti fondamentali per prepararsi e vincere la sfida. Si parte dagli argomenti più tecnici, come la scelta dell'attrezzatura e l'analisi delle principali tecniche di scatto, per poi passare ai momenti che precedono la cerimonia, dall'incontro con i futuri sposi alla pianificazione dettagliata del servizio. Nel cuore del libro vengono affrontate tutte le fasi del fatidico giorno, mostrando come fotografare diversi tipi di cerimonia, scegliere lo stile più adatto tra posa e reportage e dare risalto ai dettagli per scatti mai banali. Nell'ultima parte il lettore apprende come selezionare le immagini da includere nell'album ed elaborarle in post-produzione per ottenere il massimo risultato. Un volume ricco di esempi a cui ispirarsi, dedicato sia a chi muove i primi passi nel mondo della fotografia di matrimonio sia ai professionisti che non vogliono mai smettere di imparare e migliorarsi.
24,90

Cartier-Bresson libro dopo libro

Ferdinando Scianna

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 94

"Cartier-Bresson. Libro dopo libro" di Ferdinando Scianna con una introduzione di Stefano Bartezzaghi è il secondo titolo della collana Lampi, che nasce dal legame che per anni ha unito Ferdinando Scianna e Henri Cartier-Bresson. Un libro che non è un saggio erudito, né un trattato di filologia. Quel che Scianna propone è una conversazione molto personale incentrata, come scrive lui stesso, su due grandi passioni: "Quella per i libri, soprattutto i libri di fotografia, e quella, nello specifico, per i libri di Henri Cartier-Bresson che io considero il maestro dei miei maestri e certo non solo io, visto che quattro generazioni di fotografi si sono rifatti a lui come al punto di riferimento più importante della fotografia mondiale del XX secolo. Almeno, di un certo tipo di fotografia. Mi interessano i suoi libri in modo particolare perché credo esistano alcuni paradossi e molte ragioni di interesse che riguardano il rapporto di Cartier-Bresson con i libri. E dei suoi libri con la mia vita".
14,90

Crowns. My Hair, My Soul, My Freedom

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 168

Bellezza e libertà di espressione attraverso le acconciature scultoree, simbolo di emancipazione delle donne afroamericane Sandro Miller è un fotografo americano noto al pubblico di tutto il mondo per lo straordinario lavoro fotografico fatto con John Malkovich. Le radici di Miller affondando in Italia, Germania e America, mentre quelle di sua moglie, Claude-Aline Nazaire, sono ad Haiti, nella Repubblica Dominicana e in America. L'incontro tra l'ispirazione artistica e la capacità ritrattistica di Miller unite alla bellezza della moglie, ha dato vita a un monumento fotografico che raccoglie e rinnova la tradizione nera. Miller ha documentato come le donne afroamericane dichiarino la propria libertà gestendo e lavorando sui propri capelli, creando vere e proprie sculture. Ogni ritratto in questo progetto riconosce e onora il potere inventivo e la bellezza delle donne celebrandone, allo stesso tempo, la resistenza sociale e la memoria culturale.
65,00

Fotografare con il grandangolo. Attrezzatura e tecniche per accendere la creatività

Nicola Bortolamedi, Massimiliano Corradini

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 160

La fotografia con grandangolo è affascinante e complessa: catturare una scena ampia e riuscire a dirigere l'attenzione dello spettatore non è affatto facile. Tanti non sono soddisfatti dei risultati e faticano a ottenere l'effetto WOW. Questo manuale insegna a utilizzare con successo gli obiettivi grandangolari, creando immagini originali e di forte impatto. Si parte dalla scelta dell'attrezzatura più adatta per poi analizzare come comporre lo scatto e definire la prospettiva, regolando al meglio profondità di campo e messa a fuoco. Una volta acquisite le basi tecniche, è il momento di affrontare le varie tipologie di soggetti che è possibile riprendere, spaziando da ritratti e street photography alla fotografia d'interni e di edifici, per concludere con paesaggi mozzafiato. Non mancano infine consigli e suggerimenti per l'elaborazione in postproduzione delle immagini e la conversione dal colore al bianconero. Una guida agile, pratica e ricca di esempi da cui trarre ispirazione. Pensata per tutti i fotografi che desiderano scoprire le potenzialità del grandangolo e accendere la creatività.
19,90

HyperVenezia. Venice urban photo project. Mario Peliti

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 464

Nonostante le numerose trasformazioni avvenute nella città lagunare durante il secolo scorso - tante da poter affermare che il suo centro storico è stato tra i più edificati del Novecento - finora non si è mai realizzata una campagna fotografica organica dedicata alla rappresentazione dell'intero tessuto urbano di Venezia in grado di descriverne la straordinaria complessità e continuità. Hypervenezia intende colmare questo vuoto. Tutte le città - e Venezia in particolare - sono ormai consultate e non viste. La simulazione urbana, anche se di origine fotografica, sostituisce l'esperienza reale. Nessuno sa più guardare la città dal vero. Da qui l'esigenza di recuperare una forma di rappresentazione classica in grado di descrivere il più minuziosamente possibile un contesto urbano così articolato e fragile. Tutte le immagini sono realizzate a parità di condizione di luce, senza ombre portate, e in assenza di persone. L'omogeneità della luce rende visibili tutti i dettagli delle facciate, anche i meno rilevanti, e la mancanza di persone costringe l'osservatore a riflettere sul possibile destino della città: una città senza abitanti. Al tempo stesso il silenzio che pervade migliaia di fotografie consente a Venezia stessa di mostrarsi nella sua articolazione urbanistica e architettonica. 20.000 è il numero delle fotografie già digitalizzate, attualmente presenti nell'Archivio di Urbanistica del Comune di Venezia (www.albumdivenezia.it). Una copia digitale dell'archivio sarà inoltre conservata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'area metropolitana di Venezia.
30,00

Pictures from italian profiles. Ediz. italiana

Stefano Frosini

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2021

pagine: 250

Il mare, gli ombrelloni, la tavola imbandita, ma anche anziani sul limitare dei cantieri cittadini, genitori che spingono le altalene dei figli, cresime, matrimoni e sagre di paese. Questo e molto altro è l'Italia secolarizzata dai flash delle macchinette digitali a buon mercato, immagini che plasmano, nel vederle tutte insieme come in questo catalogo, l'Italia che non ha voce o che non esce certo dai film dei registi o dalle penne degli scrittori. P"ictures from Italian profiles" è un archivio fotografico digitale che cerca di costruire una narrazione iconografica del nostro Paese, attraverso la commistione di toni e registri differenti, dal nostalgico al grottesco, dal comico al malinconico. Le immagini sono raccolte e pubblicate dal curatore, anche grazie al contributo di molti utenti che spontaneamente inviano i propri scatti. L'archivio assume così i connotati dell'album fotografico collettivo, in grado di raccontare oltre un secolo di storia degli usi e dei costumi italiani.
32,00

Cronache dal grande fiume. Le foto ritrovate del dolore e della nuova vita nel Polesine e nel Delta padano degli anni '50 e '60

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 400

Con testi di Dario Franceschini, Sergio Zavoli, Luca Goldoni, Pierluigi Cervellati, Antonio Faeti, Nevio Casadio, Nerio Campioni, Sante Tugnolo, Giancarlo Morelli. Sono passati 70 anni dall'alluvione del Polesine del 1951. Abbattuti gli argini, vi furono morti, paesi interi evacuati e la popolazione sfollata, campi inondati e resi sterili, abitazioni distrutte. Un evento tragico che vide l'esodo di 217 mila persone dalle terre inondate, di cui 80mila non tornarono più in Polesine. In questo libro ritroviamo racconti drammatici, schede storiche, dati economici ma soprattutto una serie spettacolare e spesso inedita di immagini di Walter Breveglieri, fotografo di incredibile talento che arrivò subito in Polesine nei giorni dell'alluvione e testimoniò con i suoi scatti la distruzione di una vastissima area, i drammi personali, gli aiuti internazionali, la mobilitazione dell'intero Paese. Questo volume racconta la tragedia del camion della morte, la catena della fraternità voluta dalla Rai e ideata da Vittorio Veltroni, padre di Walter, da Sergio Zavoli, Silvio Gigli, Corrado e l'allora giovanissimo Piero Angela: in 24 ore il cuore degli italiani si manifestò in tutta la sua forza con 100 milioni di lire in donazioni raccolte in un solo giorno, 700 milioni in una settimana. Lo stipendio medio in quell'anno sfiorava le 32 mila lire, un caffè costava 30 lire e un litro di benzina 116. L'archivio di fotografie di Breveglieri accompagna in un viaggio emozionante il Polesine sino alla fine del decennio, illustra tradizioni, povertà ma pure la capacità di sopravvivenza di una popolazione segnata indelebilmente dalle alluvioni. Il volume presenta inoltre un brano del ministro Dario Franceschini e un'intervista a Luigi Mille, direttore dell'Agenzia interregionale per il Po, che sottolinea il bisogno di continua manutenzione nelle difese del fiume e la necessità di cambiare prospettiva nella sistemazione degli argini, in un futuro che lascia presagire eventi climatici sempre più estremi e catastrofici.
39,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.